PER LE AZIENDE

ISCRIZIONE

L’iscrizione e la contribuzione da parte delle aziende sono obbligatorie, secondo quanto indicato nel CCNL di riferimento.

Il CCNL applicato dall’azienda determina l’adesione a SANIMODA, i versamenti decorrono e variano a seconda di quanto è stabilito dai rispettivi rinnovi contrattuali.

CCNL Importo mensile Importo per la contribuzione
Tessile abbigliamento 12 36
Occhialeria
Penne
Spazzole-pennelli-scope
Pelle cuoio, ombrelli-ombrelloni 8 24
Giocattoli

L’azienda deve registrare la propria anagrafica, seguendo le istruzioni indicate nel Manuale operativo oppure nel video tutorial dedicato alla registrazione.

È l’azienda che iscrive i propri lavoratori al Fondo, comunicando trimestralmente le anagrafiche con una distinta di contribuzione e versando loro un contributo.
Devono essere iscritti a SANIMODA i lavoratori a tempo pieno o parziale (part-time), che abbiano superato il periodo di prova, con contratto di lavoro:

– a tempo indeterminato, compresi gli apprendisti;
– a tempo determinato, con durata e modalità secondo quanto indicato dai CCNL di riferimento;
– a domicilio e a chiamata che prestino la loro opera per l’Azienda con continuità, nel quale il lavoratore abbia prestato la sua attività, anche in diversi periodi sommati tra loro, almeno 9 mesi nell’anno precedente (1° gennaio – 31 dicembre).

AZIENDE CCNL CALZATURE

Entro il 31.03.2019 l’azienda con CCNL Calzature deve procedere alla registrazione della propria ragione sociale all’interno della voce Registrazione azienda : seguendo la procedura guidata, verranno inviate due email all’indirizzo fornito, la prima per confermare l’iscrizione e la seconda, consecutiva alla prima, contenente ID e password.

Successivamente, l’azienda deve inserire le anagrafiche dei lavoratori in forza il 31.03.2019 (base occupazionale), scegliendo tra le due modalità:

Attraverso l’upload del file TXT (Scarica il tracciato e la guida)

È possibile caricare i file contributivi in formato .txt nell’Area riservata azienda.

Il file caricato funge anche da distinta di contribuzione, visibile nella voce Elenco distinte: la distinta verrà caricata, ma resa non abbinabile. Dopo una verifica, il fondo trasformerà la distinta in abbinabile a partire dal mese aprile e consentendo, quindi, l’abbinamento con il bonifico.

Attraverso l’Area Riservata, censendo i dipendenti nella voce Nuovo aderente

È possibile caricare l’anagrafica di ciascun dipendente attraverso l’area riservata azienda, inserendo i dati anagrafici richiesti.

Ricordiamo alle aziende che inseriscono le anagrafiche attraverso l’Area Azienda che, a partire dal 1° aprile,  è necessario creare la distinta di contribuzione dalla voce Generazione distinta. Il solo inserimento dei dipendenti non costituisce in alcun modo la distinta di contribuzione.

Solo per il 2° trimestre, le aziende che applicano il CCNL Calzature, sono tenute al versamento di una quota pari a 40 euro, così suddivisa: 12 euro maggio, 12 euro giugno, 16 euro quota una tantum.La quota una tantum consente ai dipendenti l’accesso alle prestazioni a partire dal 1° maggio ed è consentita solamente per la contribuzione relativa al 2° trimestre 2019.

ATTENZIONE! Qualora l’azienda decidesse d’iscriversi a partire dal 3° trimestre, la contribuzione trimestrale seguirà le regole ordinarie: sarà pari a 36 € e, se regolare, la copertura sanitaria per i nuovi iscritti inizierà dal trimestre successivo alla prima di contribuzione.