VISITE SPECIALISTICHE ED OMEOPATICHE

VISITE SPECIALISTICHE ED OMEOPATICHE

Servizio Monitor Salute
14/04/2020
PARTO E ABORTO
14/04/2020

VISITE SPECIALISTICHE ED OMEOPATICHE

Il Piano sanitario provvede al pagamento delle spese per visite specialistiche e visite omeopatiche conseguenti a malattia o a infortunio. Rientra in copertura esclusivamente una prima visita psichiatrica al fine di accertare la presenza di un’eventuale patologia. I documenti di spesa (fatture e ricevute) debbono riportare l’indicazione della specialità del medico la quale, ai fini del rimborso, dovrà risultare attinente alla patologia denunciata.

In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate da UniSalute per Sanimoda ed effettuate da medici convenzionati
Le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente da Sanimoda, per il tramite di UniSalute alle strutture stesse con l’applicazione di una franchigia di €45,00 per ogni visita. L’Iscritto dovrà presentare alla struttura la prescrizione del proprio medico curante contenente la patologia presunta o accertata.

 

ESEMPIO Fattura di €120,00; Sanimoda per il tramite di UniSalute paga direttamente alla struttura l’importo di €75,00. A carico dell’Iscritto rimarranno €45,00 non rimborsabili.

 

In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate da UniSalute per Sanimoda
Le spese sostenute vengono rimborsate senza l’applicazione di alcuno scoperto o franchigia e con un importo massimo rimborsabile pari a €40,00 per ogni visita. Per ottenere il rimborso, è necessario che l’Iscritto alleghi alla fattura la copia della richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata.

ESEMPIO
Fattura di €70,00; il rimborso sarà di €40,00 (importo massimo rimborsabile per ogni visita).
A carico dell’Iscritto rimarranno €30,00 non rimborsabili.

In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale
I ticket sanitari a carico dell’Iscritto vengono rimborsati integralmente. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale, non è necessaria la presentazione della prescrizione medica, a patto che il ticket sanitario riporti l’esatta prestazione effettuata.

ESEMPIO
Ticket di €20,00; il rimborso sarà di €20,00.